Forza Sassuolo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pedullà contro Dionisi: “Dovrebbe occuparsi del calcio giocato”

Le parole di Alfredo Pedullà, giornalista di Sportitalia, contro le dichiarazioni di Alessio Dionisi sul calciomercato

dionisi

Il noto giornalista esperto di calciomercato Alfredo Pedullà ha rilasciato alcune dichiarazioni contro Alessio Dionisi, che aveva definito il calciomercato come un “circo”. Di seguito le sue parole nei confronti dell’allenatore del Sassuolo.

SULLE PAROLE DI DIONISI. “Alessio Dionisi farebbe bene a occuparsi  di calcio giocato, magari migliorando il girone di andata della scorsa stagione quando il rendimento non era stato all’altezza dell’organico del Sassuolo. Subentrato a De Zerbi e quindi con tutti gli iniziali benefici del caso, Dionisi ha regalato recentemente una dichiarazione in conferenza non certo di grande stile. Non ha voluto soffermarsi sul “circo del calciomercato”, lo ha chiamato proprio così, di sicuro utilizzando parole sbagliate. Non fosse altro perché quel “circo”, grazie al mercato del Sassuolo, gli consente bonifici puntuali per stipendi sicuri. Quanto a Berardi, ci saremmo aspettati un minimo di personalità in più rispetto alla frase lapidaria “ha già parlato il direttore”. In fondo Berardi è il suo capitano, ci sta che Dionisi non veda l’ora che finisca il mercato per poter trattenere Mimmo. Non sapendo o facendo finta che il suo capitano resterebbe controvoglia ben oltre gli egoismi firmati Dionisi. Noi pensiamo che comunque ci voglia un minimo di rispetto prima di dire che stiamo parlando di circo”.

SU DIONISI. “Dionisi è noto agli onori della cronaca per non aver rispettato contratti che aveva regolarmente firmato pur di cambiare squadra. E gli abbiamo chiesto: per quale motivo non sottoscrive contratti di un solo anno piuttosto che biennali se poi scalpita per andare da un’altra parte? A Venezia lo fece per accettare la proposta dell’Empoli, poi anche in Toscana aveva deciso di lasciare prima per la Samp e poi per il Sassuolo, buona la seconda. Il “circo” forse è quello, piuttosto che il calciomercato. E la scorsa stagione il girone di andata di Dionisi, ripetiamolo, non è stato certo all’altezza. Oggi Dionisi piange per un organico che non ritiene completo. Forse dovrebbe evitare soprattutto lui di parlare di trattative lasciando la palla a chi ha il controllo della situazione. Dionisi ha dimostrato di avere talento, tuttavia ha un solo dovere: allenare e possibilmente portare risultati”.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sassuolo
Il match dei ragazzi di Bigica, perso contro l'Inter, raccontato da noi in poche righe...
sassuolo lecce biglietti
Tutte le informazioni utili sui biglietti per Sassuolo-Lecce, sfida in programma domenica 21 aprile alle ore 12:30...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie