Forza Sassuolo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il riscatto di Viti: obbligo difficile, ma a gennaio qualcuno ci ha provato

Viti sta convincendo sempre di più il Sassuolo, ma il riscatto resta in bilico. Spunta un curioso retroscena accaduto nel mercato di gennaio

viti

Mattia Viti ha trovato maggiore continuità nelle ultime uscite, dopo una prima parte di stagione molto complicata a causa degli infortuni che lo hanno fermato. Nonostante questo, in attesa di Kumbulla, l’ex Empoli si è preso la titolarità al fianco di Erlic, complice anche un rendimento tutt’altro che positivo di Ferrari e Tressoldi. Viti potrà essere riscattato per una cifra vicina ai 9 milioni al termine della stagione, che potrebbe diventare obbligo.

Come riportato da TMW, il riscatto diventerebbe obbligatorio al raggiungimento di un elevato numero di presenze da titolare. Gli infortuni lo hanno limitato molto e per questo motivo l’ipotesi dell’obbligo di riscatto sembra lontana, ma i neroverdi sembrerebbero interessati a tenere il giocatore. Il noto sito di calciomercato ha inoltre riportato un retroscena importante. Nel corso del mercato di gennaio, diversi club di Serie A si sarebbero informati su un’eventuale addio del giocatore, ma il Sassuolo ha fatto muro. Viti è considerato fondamentale, visti anche i problemi difensivi, per i neroverdi, e rimarrà almeno fino al termine della stagione.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

shpendi
Shpendi, attaccante del Cesena, piace a diversi club in Serie A, tra cui il Sassuolo...
thorstvedt
La stagione di Thorstvedt è sotto gli occhi di tutti e un altro club italiano...
knezovic
Il futuro del trequartista del Sassuolo Primavera Knezovic potrebbe essere altrove e due big club...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie