Forza Sassuolo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Juric: “C’è rammarico. Ora due gare in casa: vogliamo sfruttarle”

Ecco le parole del tecnico dei granata, rilasciate a margine della sfida del Mapei Stadium

Le dichiarazioni del tecnico croato, Ivan Juric, che ai microfoni di DAZN ha commentato il match disputato dal suo Torino contro il Sassuolo di Dionisi.

LA PARTITA –Un po’ di rammarico dobbiamo averlo. Nel primo tempo abbiamo creato tanto, nel secondo meno, non concedendo nulla. Alcune situazioni ci girano male, alla fine abbiamo preso il palo. C’è rammarico per non vincere queste gare. Per vincere dobbiamo sempre essere perfetti e così diventa difficile, bisogna vincere anche quando sei solo leggermente meglio degli altri. Per me abbiamo fatto un’ottima prestazione, ora abbiamo due partite in casa e vogliamo sfruttarle”.

BELLANOVA –Sta facendo benissimo, ma abbiamo fiducia in Vojvoda e Lazaro che possono fare bene. Il gol? Diamo tempo a Lovato. Ci mancano pezzi importanti dietro, stiamo concedendo situazioni che normalmente non concediamo, perdendo contrasti che di solito vinciamo”.

MIGLIORAMENTI –Stiamo spendendo tempo sul gioco, sull’attacco, sugli ultimi metri. Tutto il lavoro è spostato su cross, tiri e soluzioni. Abbiamo creato diverse situazioni pericolose. Bisogna aumentare il numero di gol, questo è sicuro. Poi la fase difensiva è merito di tutta la squadra. Il Sassuolo ha tanti giocatori buoni ma abbiamo concesso poco o niente”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'attaccante giallazzurro Cheddira sulla prossima sfida con il Sassuolo: "Sono rimaste solo finali. E la...
berardi
Le dichiarazioni del professor Castellacci sul bruttissimo infortunio di Domenico Berardi, che lo terrà lontano...
carnevali
Le parole dell'amministratore delegato Carnevali sull'infortunio di Berardi e sulla salvezza del Sassuolo...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...