Forza Sassuolo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Dionisi: “Non sono preoccupato, Laurienté stasera ha fatto molto bene, peccato…”

Le dichiarazioni del tecnico rilasciate a margine della gara persa 1-2 contro il Genoa, al Mapei Stadium

Gazzetta

Le parole, nel post-partita, di Alessio Dionisi, tecnico neroverde, che ha commentato il match disputato e perso, dai suoi ragazzi, contro il Genoa di Gilardino.

Cosa lascia nell’umore della squadra questa ennesima sconfitta rimediata?

Fortunatamente o sfortunatamente non c’è la sosta, onestamente è stata fatta bene la gara, la prestazione c’è stata.

Il momento meno positivo è stato dopo il nostro vantaggio, abbiamo pensato a difenderci, anche se abbiamo avuto un’occasione importante per chiuderla già nel primo tempo.

Bisogna scindere prestazione e risultato, perché non sono congruenti. Se prendiamo 2 gol ogni partita diventa difficile vincere.

Abbiamo preso gol su rigore e su un’azione fatta un po’ a caso. Non bisogna attaccarsi alla sfortuna. Il campionato è impegnativo ma abbiamo margine di miglioramento e, lavorando con responsabilità possiamo migliorare.

Le cose le facciamo tutto insieme e io per primo mi prendo le mie colpe. Abbiamo gli stessi punti dell’anno scorso, questa è una magra consolazione“.

Lei dall’inizio dell’anno premeva sulla questione legata all’approccio, alla salute mentale dei giocatori al fatto di doverli accompagnare nel loro percorso di crescita, ecco questa sera si può dire che Armand Laurienté ha finalmente fornito una prestazione adeguata alle sue caratteristiche?

Sono pienamente d’accordo, Laurienté ha fatto bene, ma è un gran peccato non aver ottenuto nulla in termini di risultato. 

Bisogna lavorare sulla testa, bisogna crederci, perché non ti aiuta nessuno se sbagli, ma Armand non è stato l’unico a fare prestazione una positiva.

Peccato che ci siano stati errori decisivi che non ci permettono di dire che abbiamo ottenuto il risultato.

Noi dobbiamo combattere e lottare per ottenere il risultato e non si tratta di sfortuna negli episodi, ma siamo semplicemente meno bravi in determinate situazioni rispetto ad altre squadre e purtroppo le paghiamo tutte“.

Siete preoccupati per la prestazione fornita, che non ha portato al risultato sperato?

No perché secondo me dipende dal punto di vista in cui analizziamo questa gara. Se mi si chiedesse se pensavo di ottenere di più nelle ultime uscite rispondo di sì, ma non posso prevedere gli errori individuali e delle situazioni negative che si presentano.

I ragazzi ed io non siamo preoccupati perché ci vediamo, discutiamo delle partite e proviamo a migliorarci. Ciò che mi è piaciuto meno è che siamo calati nella qualità di gioco nel periodo compreso tra il nostro vantaggio e i primi minuti della ripresa. Dopo il loro pareggio abbiamo ripreso a macinare gioco, ma non siamo stati capaci di capitalizzare le occasioni avute“.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

berardi
Le dichiarazioni del professor Castellacci sul bruttissimo infortunio di Domenico Berardi, che lo terrà lontano...
carnevali
Le parole dell'amministratore delegato Carnevali sull'infortunio di Berardi e sulla salvezza del Sassuolo...
berardi
Il comunicato del Sassuolo sull'infortunio di Berardi, che resterà a lungo lontano dai campi...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...