Forza Sassuolo
Sito appartenente al Network

Volpato: “Dionisi è bravo con i giovani, Berardi mi ha fatto sentire a casa”

Le parole di Volpato a RaiSport sulla decisione di andare al Sassuolo e sul suo arrivo in Italia

volpato

Il trequartista del Sassuolo Cristian Volpato ha rilasciato alcune dichiarazioni a RaiSport. Il classe 2003 è stato tra i protagonisti del successo contro San Marino, in cui ha messo a referto un gol e un assist. Di seguito le sue parole, soprattutto quelle legate alla scelta del Sassuolo.

ESORDIO IN SERIE A. “Quel giorno ho vissuto un sogno: il boato del pubblico che chiamava il nome non lo dimenticherò mai. José Mourinho, per noi giovani, è stato come un secondo padre”.

SCELTA DEL SASSUOLO. Tutti i giocatori che sono stati a Sassuolo sono cresciuti bene e questo credo che per me sia uno step giusto. Dionisi è bravo con i giovani, mi piace molto il club e ammiro Berardi: mi ha fatto sentire a casa già dal primo giorno, sono accanto a lui nello spogliatoio e credo siamo un po’ simili”.

RUOLO DI TREQUARTISTA. “Ho sempre ricoperto questo ruolo ed è quello che mi piace di più, ma ho spesso giocato anche da ala destra. L’importante è stare in campo”.

IDOLI. “Avevo i poster e le foto di tutti i giocatori della Nazionale del 2006. Su tutti, Francesco Totti, anche se devo dire che ho grande stima per Cristiano Ronaldo e l’atteggiamento in campo che ha sempre avuto“.

ITALIA. “Ho detto ai miei genitori che sarei voluto andare in Italia. Ho fatto un provino al Trastevere, alla presenza degli scout della Roma. In un quarto d’ora sono riuscito a segnare una tripletta e un assist, e così mi sono guadagnato la chiamata dei giallorossi”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

sassuolo femminile
Il programma delle prime giornate della Poule Scudetto, che vedrà il Sassuolo Femminile impegnato dal...
Ballardini è pronto ad approdare in neroverde e proverà a guidare il Sassuolo verso la salvezza...
ballardini
Davide Ballardini può essere definito il maestro delle salvezze e c'è una statistica che lo...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...