Forza Sassuolo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

1 luglio 2020, un Sassuolo straripante domina la Fiorentina al Franchi (VIDEO)

Il Sassuolo di De Zerbi batte per 3-1 una Fiorentina troppo timida in un Franchi vuoto a causa della pandemia

Era il 1 luglio del 2020, sembra passata una vita, ma il calcio italiano giocava anche d’estate. La pandemia aveva fermato il campionato a marzo e la Serie A era tornata solo centocinque giorni dopo, il 22 giugno. Quel 1 luglio invece la Fiorentina ospitava il Sassuolo di De Zerbi, una squadra con enorme qualità, che avrebbe poi concluso il campionato all’ottavo posto, dietro alle Sette Sorelle.

LA PARTITA. I neroverdi erano reduci da due pareggi rocamboleschi: due 3-3 contro Inter e Verona. Affrontare una Fiorentina così in difficoltà come in quel momento sarebbe potuto essere un modo per ripartire e tornare alla vittoria. Defrel sblocca la partita del Franchi dal dischetto al 24′, per poi raddoppiare dieci minuti dopo su un passaggio illuminante di Djuricic. All’intervallo è dunque 2-0 per gli uomini di De Zerbi. Nella ripresa il vantaggio triplica, grazie alla rete di Muldur, che batte Dragowski sfruttando l’incertezza difensiva di Castrovilli. Inutile la rete finale di Cutrone, che rende solo meno amaro il parziale per i viola.

IL SASSUOLO DI DE ZERBI. De Zerbi è riuscito a portare il Sassuolo all’ottavo posto alla sua seconda stagione sulla panchina emiliana. L’annata 19/20 non è stata sicuramene facile, dato lo stop di oltre tre mesi a causa della pandemia, ma il tecnico bresciano è riuscito a mantenere compatto il gruppo, che nel corso del campionato, è riuscito a offrire prestazioni di altissimo livello, come quella di Firenze. Un risultato inaspettato, ma figlio del lavoro eccellente da parte di De Zerbi e i suoi giocatori.

Fiorentina-Sassuolo 1-3
Fiorentina: Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Ceccherini (18’st Igor); Lirola (6’st Cutrone), Ghezzal (31’st Benassi), Pulgar, Castrovilli (18’st Duncan), Dalbert; Chiesa, Ribéry (18’st Sottil). All. Iachini.
Sassuolo: Pegolo; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio (1’st Kyriakopoulos); Magnanelli, Locatelli (17’st Bourabia); Traoré (1’st Berardi), Djuricic(42’st Ghion), Boga; Defrel (35’st Caputo). All. De Zerbi.
Reti: 24′ e 35′ Defrel (S), 16’st Muldur (S), 45’st Cutrone (F)

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

atalanta-sassuolo
Il 23 febbraio 2020 abbiamo assistito al primo rinvio di quattro partite a causa dello...
sassuolo-milan
Un ritorno al passato legato ad una delle vittorie più significative del Sassuolo in Serie...
L'esultanza liberatoria, al triplice fischio, di tutta la squadra neroverde, tornata alla vittoria al Mapei...
matri
Un amarcord dal sapore sardo per avvicinarsi alla sfida di lunedì contro il Cagliari, rivivendo...
milan-sassuolo
Un ricordo al super successo del Sassuolo contro i futuri campioni d'Italia del Milan nel...
boloca
Il video girato dai neroverdi, che hanno chiesto ai propri calciatori il loro piatto di...

Altre notizie